MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR
 MARTIN MATADOR

MARTIN MATADOR


CODICE: ART. 19 DEL 1964

L'articolato "Martin Matador"è l'ultimo modello della serie militare dell'esercito americano.

Il Martin MGM-1 Matador è stato il primo missile da crociera nucleare mai costruito, entrato in servizio nel 1953 con l'USAF. La versione B-61A del Matador è equipaggiata con una testata nucleare da 50 kt ed è pilotata da un operatore a terra che usa un segnale radio generato da un radar. Questo sistema limitava la portata dell'ordigno e inoltre la trasmissione poteva essere facilmente intercettata dal nemico.
Questo problema venne in parte risolto nella versione MGM-1C dotata del sistema di guida Shanicle (Short Range Navigation Vehicle) che si avvaleva di microonde per portare il missile fino al bersaglio. 

Il progetto del Matador iniziò nell'immediato secondo dopoguerra sotto il nome di MX-771, quando alla Glenn L. Martin Company venne affidato il compito di sviluppare un missile da crociera subsonico con testata nucleare. Il primo prototipo, l'XSSM-A-1, volò il 20 gennaio 1949 e, a causa della guerra di Corea, venne assegnata ad esso la massima priorità nello sviluppo.
Nel 1951 l'USAF cambiò il nome ai due esemplari fino ad allora costruiti in XB-61 e YB-61, che divennero B-61A quando iniziò la produzione vera e propria e divennero operativi nel 1953. Nel 1955 si cambiò nuovamente designazione in TM-61A, dove TM significava per Tactical Missile.

Negli anni a venire si migliorò il Matador dando vita ad un progetto separato che portò alla nascita dell'MGM-13 Mace, ma siccome questo procedette con lentezza, l'USAF ritenne giusto anche continuare a guardare al progetto originario, e così si giunse, nel 1957, a creare la versione TM-61C dotata del nuovo sistema di guida Shanicle che ne aumentava la portata fino a 1.000 km.

Nel 1963 si cambiò per l'ultima volta il nome del missile in MGM-1C (dato che la versione C aveva sostituito completamente la A, ma già un anno prima tutti i Matador erano stati ritirati dal servizio, dopo che ne furono costruiti circa 1.200.

E' il fiore all'occhiello dei modelli APS Militari. Solo i collezionisti importanti lo posseggono completo e perfetto in scatola. Parabellum...

Contenuti multimediali: Facebook “Quelli della Polistil / QdP”

Caratteristiche prodotto
  • Senza parti apribili, non ci sono sospensioni
  • Sono presenti i vetri
  • Cerchi piatti, cromati, a 5 asole, con asse passante
  • Pneumatici neri in plastica, tassellati
  • Le ruote sono gemellate
  • Per essere contenuto nella scatola il missile Matador ha le ali smontate e posizionate verticalmente a fianco della fusoliera
Colori prodotti
  • verde militare

1:41 APS VEICOLI MILITARI


2023 © Quelli della Polistil -Tutti i diritti riservati | dev: Sir Italia Core