ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.
ALFA ROMEO GIULIA T.I.

ALFA ROMEO GIULIA T.I.


CODICE: Art. 71 del 1964 Caratteristiche prodotto
  • Certamente il modello più amato anche se non ci sono parti apribili. L’interno, in genere, è color avorio, con volante nero.
  • La targa è “MI 640” disposta su una sola riga
  • Potrebbe esistere anche una targa “MI 640” disposta su 2 righe e “MI 711”
  • I quattro fari anteriori di dimensione differente sono a diamantino
  • le luci posteriori sono dipinte di rosso
  • Le ruote dispongono di sospensioni a lamina metallica, con cerchioni in plastica a cinque asole e perno non passante.
Serie prodotte
  • I Serie: gomme sottili, a sezione arrotondata, con battistrada appena scolpito. Fondino in plastica nera con due viti di fissaggio
  • II Serie: le ruote a 11 fori, in metallo, con perno passante.
Box
  • I^: è rappresentato il classico modellino standard contenuto nella scatola
Colori prodotti
  • celestino (per alcuni verde acqua)
  • grigio chiaro (in diverse tonalità, più o meno intense)

1:41 APS MICROMINIATURE


2024 © Quelli della Polistil -Tutti i diritti riservati | dev: Sir Italia Core