FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932
FIAT 508 BALILLA 1932

FIAT 508 BALILLA 1932


CODICE: ART. 106 DEL 1962

La Fiat 508 Balilla è una vettura prodotta dalla FIAT negli anni trenta grazie a cui ebbe inizio la motorizzazione di massa in Italia.

Il progetto fu attuato da diverse celebri figure dell'automobilismo di quegli anni: Tranquillo Zerbi, Antonio Fessia, Bartolomeo Nebbia e Dante Giacosa che costruirono una vettura dalle prestazioni di classe, ma dai costi relativamente contenuti. Il modello viene presentato alla Fiera di Milano il 12 aprile del 1932 in occasione del Salone dell'automobile e si caratterizzava soprattutto per il prezzo base di sole 10.800 lire.

Caratteristiche prodotto
  • Il modello è privo di sospensioni
  • fari a diamantino
  • fondino avvitato
  • targa MI 7141, bianca, tipo decal.
Serie prodotte
  • I Serie: (1962) aveva il guidatore e veniva venduto fissato su una base plastica grigia con cupoletta in plastica trasparente
  • II Serie: (1963) ha perso il guidatore e la scatoletta è diventata quella classica in cartoncino
Box
  • I^: base in plastica e cupoletta trasparente
  • II^: in cartoncino con raffigurazione modello
Colori prodotti
  • Plastica multi colore

1:41 APS MICROMINIATURE


2024 © Quelli della Polistil -Tutti i diritti riservati | dev: Sir Italia Core