POLITOYS M5XX

Nel periodo 1965-70 escono sul mercato italiano i modelli della serie “cinquecento” denominati M5XX.  La Serie è considerata la serie in scala 1/43 più importante della Politoys e  prodotta dopo la serie di plastica APS e la serie in Fibre Glass uscite qualche anno prima.

La serie M5XX è considerata da tutti i collezionisti e non solo, la serie di lusso, che vanta 54 modelli perfettamente riusciti e sin dall’esordio in competizione con le collane dei due colossi inglesi dominatori del settore: Dinky Toys e Corgi Toys.

I modelli prodotti sono di ottima fattura e di gran pregio rispetto alle più quotate sorelle inglesi già a partire dal primo modello prodotto: il modello 500 Alfa Romeo Giulia Sprint.

La maggior parte dei modelli prodotti si presentano con 4 aperture, ricchi di dettagli che ancora oggi possono essere apprezzati dai collezionisti di settore. Pensate che all’epoca erano ‘solo giocattoli per bimbi di buona famiglia che potevano spendere i soldi della loro paghetta per l’acquisto di un modello il cui costo variava da 1000 Lire a 1500-1800 Lire, a seconda della complessità del modello.

Tra i modelli più quotati, oggi spiccano soprattutto quelli che rappresentano i classici modelli italiani: Fiat 600, Fiat Bianchina, Fiat 1100, Fiat 500 Giardiniera e generalmente tutte le mitiche Alfa Romeo.

La serie 5XX vanta la presenza di diversi modelli italiani di Fiat, Alfa Romeo, LanciaInnocenti, Iso Rivolta, Autobianchi, Ferrari, Lamborghini e Maserati.  Ci sono modelli tedeschi, quali VW, Opel, Mercedes, BMW e Porsche. I modelli francesi rappresentati da Simca, Matra e Renault  e 2 modelli inglesi Rolls Royce e un paio di Ford americane.

Tra i modelli sicuramente più complessi dal punto di vista tecnico e ricchi di dettagli, possiamo segnalare senza dubbio, la Maserati Quattroporte prodotta con ben 6 aperture (4 porte, cofano e baule), la Lamborghini Miura P400 anch’essa con 6 aperture (2 portiere, due bauli posteriori, cofano anteriore e bocchetta dell’olio motore) e la Ferrari 750 LeMans, denominata la 7 aperture appunto.

Altro modello considerato top di gamma è l’Alfa Romeo Quattroruote Zagato, che ricevette ufficialmente i complimenti della famosa Carrozzeria Zagato motivandolo in una lettera firmata e trasformata in copia in un foglietto ripiegato e inserito all’interno della confezione, in cui dava evidenza della precisione del modello prodotto in totale rispetto delle proporzioni del prototipo reale prodotto dalla casa di Arese in serie limitata. Questo modello ha come punto di valore, lo sterzo movibile collegato direttamente con le ruote che era una novità assoluta in tema di modellismo in scala 1/43.

Quasi tutti i modelli sono stati prodotti rigorosamente con le ruote in gomma. Alcuni modelli successivamente e a fine vite, nel 1970 sono stati prodotti anche come seconde e terze serie con le ruote veloci e altre semplificazioni sui dettagli delle carrozzerie.

La semplificazione dei dettagli e la riduzione delle aperture a favore della logica di risparmio e della standardizzazione, ha portato via via al conseguente peggioramento ineluttabile dei prodotti.

Le scatole che contenevano i modelli, sono state prodotte in cartoncino sino al 1969. Successivamente fanno la comparsa le famose bubble box che consentivano al bambino ieri e al collezionista oggi, di ammirare bene il modello ed esporlo senza toccarlo.

Mediamente, ogni modello veniva prodotto in 2/3 colorazioni di base. A volte anche di più.
Oggi i collezionisti sono impegnati nella ricerca continua di varianti di colori per rendere la loro collezione sempre più interessante e preziosa.

Spesso le varianti sono prove di fabbrica. Si dice che a volte gli operatori impegnati nella fase di pittura, provassero nuovi colori sui modelli e che alla sera buttavano nei cesti di raccolta scarti.

Di questa affermazione ormai ne abbiamo prove certe, difatti navigando nel sito potrete trovare testimonianze dirette raccolte “sul campo” da diversi operatori che hanno lavorato e vissuto in Polistil proprio in quegli anni, e che hanno vissuto direttamente le esperienze che sono state qui raccolte e rappresentate.
In alcuni casi, gli operatori addetti alla pittura, quando finiva il colore deciso dalla produzione del modello, per concludere la colorazione dei modelli a loro assegnati (spesso si lavorava a cottimo) dipingevano i modelli con colori destinati ad altri modelli. La Lamborghini 350 GT giallo banana, la Rolls verde scuro a ruote veloci, la Ferrari 7 aperture blue metallizzato, ecc ecc. Nelle pagine successive si avrà modo di leggere direttamente dalle esperienze raccontate di ex-dipendenti Polistil.

 

DATI COMUNI A TUTTI I MODELLI DELLA SERIE.

La sessione dei modelli qui rappresentata, è aggiornata al mese di febbraio 2017 e rispetto alla prima versione del sito datata maggio 2015, sono stati recepiti e descritti tutte le nuove varianti documentate e le nuove colorazione trovate nella continua ricerca. Anche il look è stato semplificato e razionalizzato per una semplice lettura comparativa.

Quasi tutti i modelli M5XX hanno il fondino di metallo chiuso con vite.

Nella serie sono presenti anche alcuni modelli ricavati dai disegni originali della Walt Disney.

A tal proposito, vale la pena di ricordare l’auto di Paperino con i colori invertiti rispetto all’originale Disney. Oggi la ‘colori invertiti’ è una rarità.

Tutte le schede sono state riviste con l’aggiornamento generale di gennaio 2017. L’impostazione è schematica e evidenzia le caratteristiche dei modelli, le serie prodotte, le scatole abbinate, le colorazioni ad oggi conosciute e le eventuali varianti produttive.

L’ultimo modello proposto come serie M è la Dragster del 1970 che non ha nulla a che vedere con la serie M5XX. Il modello è senza aperture, non è un modello berlina, non ha dettagli particolari e non è di pregio, infatti si chiama Art. 602.

L’ultimo upgrade di questa pagina, riporta per ciascun modello recensito, l’emissione della figurina del concorso dell’Omino Rosso Polistil a cui il modello stesso era abbinato. A tale scopo, sono state inserite informazioni riguardanti il numero di serie della figurina (che nel 1970 ha sostituito il numero di serie del modello) e l’autorizzazione ministeriale concessa per la pubblicazione del concorso. Su questo argomento ricordiamo con certezza, che laddove esiste la figurina del concorso, esiste anche la scatola bubble dove era essa stessa contenuta.  Le figurine sono state inserite SOLO nelle scatole bubble per quanto riguarda la Serie M5XX.  Al momento siamo in grado di dare evidenza che alcune bubble esistenti di fatto esistono ma NON hanno la propria figurina dedicata.

Lo show dei 54 modelli inizia…

 

Art. 500 del 1965  –  ALFA ROMEO GIULIA SPRINT G.T.

Caratteristiche principali del modello: 

Serie prodotte:

Box: Type I, Type II, Type III, Type IV, scatola Bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: la III Serie in scatola bubble è molto rara. Trattasi di produzione inizio 70 in concomitanza con l’iniziativa legata alla raccolta figurine del concorso dell’Omino Rosso Polistil

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 501 del 1965 – MASERATI 3500 G.T.

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE V con scritta rossa in campo bianco “Politoys M MASERATI 3500 G.T. COUPE'”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M1 ex-501 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 502 del 1965  –  FIAT SIATA 1500 TS

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: la scatola bubble è molto rara. Trattasi di produzione inizio 70 in concomitanza con l’iniziativa legata alla raccolta figurine del concorso dell’Omino Rosso Polistil

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 503 del 1965 –  MERCEDES BENZ 230 SL

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M MERCEDES BENZ 230 SL”

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 504 del 1965 – FERRARI 250 G.T. BERLINETTA 2+2

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 504 FERRARI 250 G.T.B” usata quasi esclusivamente per  la versione con ruote veloci. Esiste una bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FERRARI 250 G.T.B” utilizzata anche per una versione con le ruote in gomma e cerchione seconda serie con variante a cerchi pieni. Quest’ultima veniva venduta con figurina del concorso dell’Omino rosso Polistil.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Esiste una versione (primissima versione) prodotta senza le maniglie alle portiere.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M3 ex-504 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 505 del 1965 –  AUTOBIANCHI BIANCHINA PANORAMICA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV. Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Ci sono alcuni modelli (i primissimi prodotti) con interni in vellutino rosso.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 506 del 1965 – ALFA ROMEO GIULIA S.S. (Sprint Speciale)

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 507 del 1965 – FORD CORTINA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FORD CORTINA”

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 508 del 1965 – INNOCENTI MORRIS IM3

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M INNOCENTI MORRIS IM 3 S”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 509 del 1965 – LANCIA FLAVIA SPORT ZAGATO

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M LANCIA FLAVIA ZAGATO 1800”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Esiste un modello in pre-produzione I Serie con fondino differente da quello classico. Ha la coppa anteriore liscia anziché zigrinata, tra le due ruote posteriore ha una gobba in rialzo come se il modello avesse la trazione posteriore (trattasi quindi di errore tecnico di progetto).  Inoltre segnaliamo che il pre-serie si distingue anche dalla sua targa posteriore che ha forma leggermente rettangolare anziché la classica quadrata.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M4 ex-509 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 510 del 1965 – OPEL KADETT COUPÈ

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M OPEL CADET COUPE’ “. Cadet con la C e una T e non con la K e due T!

Colori prodotti:

Varianti particolari: Alcuni modelli  hanno un diverso motore. Il motore del primo tipo disposto trasversalmente rispetto al senso di marcia,  il secondo tipo è posto longitudinalmente.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 511 del 1965 – FIAT 600

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV. Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 512 del 1965 – FIAT 500 GIARDINIERA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type I, Type II, Type III, Type IV. Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: I primi modelli hanno gli interni in vellutino rosso.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 513 del 1965 – FIAT 850 BERLINA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type I, Type II, Type III, Type IV. Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

 

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 514 del 1965 – ALFA ROMEO 2600 COUPÈ G.T. BERTONE

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M ALFA ROMEO COUPE’ GT”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M6 ex-514 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 515 del 1965 – ISO RIVOLTA COUPÈ G.T.

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type I, Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M ISO RIVOLTA  COUPE’ GT”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M7 ex-515 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 516 del 1966 – ALFA ROMEO GIULIA TZ (ZAGATO)

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo argento lucido “Politoys M ALFA ROMEO GIULIA TZ ZAGATO”

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M8 ex-516 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 517 del 1966 – FIAT 850 COUPÈ

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: 

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FIAT 850 COUPE’ “.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M9 ex-517 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 518 del 1966 – ROLLS ROYCE SILVER CLOUD COUPÈ

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: 

Box:  Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII S. La bubble è grande esattamente come la scatola della Fiat 595 Abarth in scala 1/25. La scatola Bubble è utilizzata sia per gli ultimi  modelli della I serie con ruote in gomma, sia per i modelli della II Serie con le ruote veloci.  Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys – M ROLLS ROYCE” per la versione intermedia con ruote classiche con gomme e interni in vellutino rosso o beige e per la versione definitiva “Politoys M 518 ROLLS ROYCE” ruote veloci con interni rosso in plastica con schienali mobili e 4 aperture e con schienali fissi e tre aperture.

Colori prodotti:

Varianti particolari: La I e II serie è prodotto con gli interni in classico vellutino rosso. Esiste una versione rara  prodotta con gli interni in vellutino beige.  Per la III e IV serie esistono modelli che hanno le decal inserite in modalità differenti. La III serie ha gli interni in plastica con i sedili anteriori ribaltabili e i fari in strass e il baule apribile, e la IV  ha gli interni in plastica con i sedili anteriori fissi e i fari in plastica e il baule non apribile. Esiste una versione intermedia tra la II e la III che ha il fondino bucato per l’inserimenti in bubble ma è un II serie in tutto e per tutto.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M10 ex-518 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 519 del 1966 – FORD TAUNUS 20 MTS

Caratteristiche del modello:

Colori prodotti:

Serie prodotte:

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FORD TAUNUS 20 M.T.S.”

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M11 ex-519 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 520 del 1966 – LANCIA FULVIA COUPÈ

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica con targa nera (MI-B07032 o MI-B090732).

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE IV con scritta rossa in campo bianco “Politoys M LANCIA FULVIA COUPE'”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Esiste una pre-Serie con gli interni in classico vellutino rosso.  La serie in scatola veniva venduta con il foglio delle decal con banda sportiva e scritta HF per personalizzare il modello in versione sportiva con strisce sul tetto e sui cofani. Le ultime uscite avevano le decal con i classici numeri di plastica della serie Export ed E con la decal sul cofano della ELF.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M12 ex-520 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 521 del 1966 – OPEL DIPLOMAT 8V

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble con la scritta rossa in campo bianco “OPEL V DIPLOMAT”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: La III Serie in scatola bubble è molto rara. Trattasi di produzione inizio 70 in concomitanza con l’iniziativa legata alla raccolta figurine del concorso dell’Omino Rosso Polistil

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M13 ex-521 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 522 del 1966 –  AUTOBIANCHI PRIMULA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box:  Type II, Type III, Type IV, Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 523 del 1966 –  ALFA ROMEO GIULIA TI 

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE IV e TYPE V con scritta rossa in campo bianco “Politoys M ALFA ROMEO GIULIA T.I. SUPER”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M14 ex-523 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 524 del 1966 – SIMCA 1500

 

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M SIMCA 1500”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 525 del 1967 – FERRARI 250 LE MANS PININFARINA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble. Esistono scatole Speciali di prima serie con la scritta “Pinin Farina” al posto di “Pininfarina”.  La II serie molto più diffusa è una scatola speciale che raffigura la famosa 7 aperture in gara o ferma nei box per il pit-stop.  Esiste la scatola in bubble TYPE II che riporta sotto alla base la scritta del modello incisa. Bubble con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M <<LE MANS>> PININF.

Colori prodotti:

Varianti particolari: L’ultima serie, la meno diffusa, ha la striscia a scacchi sul cofano al posto delle strisce gialle e rosse della prima serie.  Le ruote della II serie sono a raggi chiusi rispetto alle classiche della serie precedente a raggi forati. Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 525 – FERRARI <<LE MANS>> PININF.”.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M15 ex-525 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 526 del 1967 – FIAT 1100 D

 

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type II, Type III, Type I. Non vi sono segnalazioni di esistenza bubble.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 527 del 1967 – PORSCHE 912

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 527 – PORSCHE 912”.

Colori prodotti:

Varianti particolari:  Nelle prime versioni la ruota di scorta è vera; successivamente è stata ricavata direttamente nello stampo del rivestimento del bagagliaio. Esiste un raro sovrascatola in polistirolo e cartone che raccoglieva 3 modelli in bubble.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M16 ex-527 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 528 del 1967 – FIAT 1500 G.T. GHIA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie Unica con targa MI-A57 nera (anteriore e posteriore).

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE IV con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FIAT 1500 GT – GHIA”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 529 del 1967 – ALFA ROMEO GIULIA 1600 CANGURO

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 529 ALFA ROMEO GIULIA 1600 CANGURO”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: due possibili scudetti “Quadrifoglio verde” tipici delle Alfa Romeo. Quello più grande è apparso solo su una serie di confezioni con scatoletta in plastica trasparente e base blu. Le altre serie, sia con scatola in cartone che con scatola in plastica, hanno la versione piccola.Sulle prime versioni lo scudetto alfa anteriore è ricavato direttamente nello stampo del cofano e verniciato poi in argento.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M17 ex-529 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 530 del 1967 – ALFA ROMEO 2600 SZ (ZAGATO)

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M ALFA ROMEO 2600 ZAGATO”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M18 ex-530 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 531 del 1967 – ALFA ROMEO GIULIA TI GAZZELLA

 

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type II, Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 531 ALFA ROMEO GIULIA T.I. <<GAZZELLA>>”.  Esiste anche una Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M A.R. GIULIA T.I. GAZZELLA”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Le prime versioni sono uscite, erroneamente, di colore grigio-verde (tipico dei modelli Polizia e non Carabinieri) uguale a quello della 2600.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M31 ex-519 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 532 del 1967 – ALFA ROMEO GRAN SPORT QUATTRORUOTE ZAGATO

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M ALFA ROMEO GS ZAGATO”.

Esite una versione con Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 532 ALFA ROMEO GS ZAGATO” e una versione con Bubble con scritta blue in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M ALFA ROMEO GS ZAGATO” sulle scatole con basetta verde.

Colori prodotti:

Varianti particolari: In tutte le confezioni è presente la capottina  da sostituire a quella aperta fissata incastrata nel modello.  Nella confezione è presente  il foglietto di ringraziamento della Carrozzeria Zagato e foglietto di istruzioni che illustra il possibile interscambio delle due capottine. È uno dei pochissimi modellini in scala 1:43 al mondo che dispongono di sterzo funzionante.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M20 ex-532 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 533 del 1967 –  FIAT OSI 1200 S COUPÈ

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type III, Type IV, Bubble TYPE IV e TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M OSI COUPE’ “.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M21 ex-533 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 534 del 1967 – FORD LOLA G.T.

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica con targa nera senza scritte copri fessura blocca fondino.

Scatole utilizzate: Type III, Type IV, Bubble TYPE IV con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 534  – FORD LOLA G.T.”. Esiste una versione di Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FORD LOLA GT”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Esistono alcune versioni che oltre alla mancanza di decal non hanno la scalanatura per delimitare le decal.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M22 ex-534 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 535 del 1967 – PORSCHE 904

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type III, Type IV, Bubble TYPE II e TYPE IV con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 535 –  PORSCHE 904”. Esiste una versione Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M PORSCHE 904”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: La scatola classica appare la classica scritta PORSCHE 904 oppure la scritta PORSCHE 904 CARRERA GTS. Nella scatola bubble di tipo lucido con i fermi di plastica, il nome del modello è errato: PORSCHE 904 CARRERA GST anzichè PORSCHE 904 CARRERA GTS.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M23 ex-535 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 536 del 1967 – DINO PININFARINA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Scatole utilizzate: Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 536 –  PININFARINA DINO”. Esiste una verione Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M FERRARI DINO PININF.”. Esiste una versione Bubble TYPE IV con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M FERRARI DINO PININF”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Alcuni primissimi e rari modelli hanno il braccio alza cofano motore. Difatti all’interno del cofano posteriore è previsto un piccolo foro nel quale alloggia il braccio.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M24 ex-536 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 537 del 1965 – ALFA ROMEO 2600 COUPÈ PANTERA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  Type III, Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M A.R. 2600 PANTERA”.  Esiste una versione Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M ALFA ROMEO 2600 <<PANTERA>>”.

Colori prodotti: Verde Militare

Varianti particolari: Sul fondo la scritta “Alfa Romeo 2600 Sprint Bertone” come sulla coupé stradale, ma con il numero 537  al posto del 514. Sulla scatola la scritta “Alfa Romeo 2600 Pantera”.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M25 ex-537 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 538 del 1968 – VOLKSWAGEN 1600 TL

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M VOLKSWAGEN 1600”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M26 ex-538 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 539 del 1968 – LAMBORGHINI 350 G.T.

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type IV, Bubble TYPE V e TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M LAMBORGHINI 350”.  Esiste una versione con Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 539 LAMBORG. 350”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Sulla scatola la dicitura è “Lamborghini 3500”, mentre sul fondino è “Lamborghini 350 GT”. Vi sono alcune scatole la cui scritta è identica al fondino “Lamborghini 350 GT”.

Curiosità Particolare per un modello con errore di produzione: un cerchio su quattro è differente (Cerchione Porsche 912 ma la sezione è identica a quello della Lamborghini).  Il cerchio è piombato e difficile da sostituire se non danneggiando il modello stesso. Trattasi quindi di Errore di fabbrica.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M27 ex-539 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 540 del 1968 – FERRARI 275 GTB/4

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:  Serie unica  con Targa anteriore e posteriore nera MI-A57.

Box: Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M FERRARI 275 G.T.B.”.  Esiste una versione con Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 540 FERRARI 275 G.T.B.”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Sulla scatola la dicitura è “275 GTB/4”, mentre sul fondino è “275 GTB”. Il modello riprodotto è comunque dotato di divanetto posteriore e quindi si tratta di una 275 GTB/4.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M28 ex-540 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 541 del 1968 – MASERATI 4 PORTE

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Scatole utilizzate:  Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M MASERATI 4 PORTE”.  Esiste una versione con Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M MASERATI 4 PORTE”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Sul pianale posteriore è presente un cagnolino.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M29 ex-541 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 546 del 1969 – BMW 2000 CS

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica con targa nera MI-B07032 o MI-B090732.

Box: Type IV, Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M BMW”.

Colori prodotti:

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: al momento non si ha alcuna informazione.

 

Art. 549 del 1968 – FORD MUSTANG 2+2 BERTONE

Caratteristiche del modello: 

Colori prodotti:

Serie prodotte:

Più in dettaglio.

I modelli 1° serie non hanno il numero di serie nr. 549 sotto il tetto, hanno l’interno in velluto, il fondino liscio senza 4 buchi e la scatola bubble con base in velluto rosso.

Colori prodotti :

I modelli dotati della scatola bubble con base in velluto rosso.

Variante 1° serie:

I modelli 2° serie hanno il numero di serie nr. 549 sotto il tetto, hanno l’interno in nero, il fondino con i 4 buchi per l’alloggiamento in bubble.

I modelli dotati della scatola bubble con base bianca.

Variante 2° serie:

Box: Esistono bubble TYPE I con base in velluto rosso e nome del modello stampato sotto la base. La II serie ha la bubble TYPE VII di tipo standard con fascetta e perno blocca modello. Bubble con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys M FORD MUSTANG 2+2 BERTONE”.  Esiste una versione con Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 549 FORD MUSTANG 2+2 BERTONE”.

Varianti particolari: Il modello è dotato di un piccolo foro all’interno dalla parte dx del cofano e di un adattamento in corrispondenza del battente del foro nella parte dx motore. Il modello fu dotato di una stecca di metallo per consentire la visione del dettaglio dorato del motore in modo da renderlo visibile anche a scatola chiusa. La stessa è simile alla stecca presente sul modello Dino Pinifarina per il cofano posteriore.

La scritta del modello sulla bubble può essere di tipo effetto metallico della I serie su bubble a vellutino o II serie su bubble standard o di tipo plastificato bianco su bubble II serie.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M30 ex-549 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 552 del 1968 – LAMBORGHINI P400 MIURA

 

Caratteristiche del modello:

Click QUI ==>> http://www.quellidellapolistil.it/lamborghini-p400-miura-art-m552-pagina-speciale

Serie prodotte:

Box: I Serie Venduta con scatole speciali. Nei esistono di 2 tipi che differiscono dalle scritte interne. La I Serie è stata venduta anche in bubble TYPE I con base in velluto rosso e in velluto azzurrino. Alla base della bubble è riportato il nome e il numero del modello.

Esistono bubble TYPE VII standard con la fascetta di plastica e perno blocca modello che sono state utilizzate per entrambe le serie.

Bubble TYPE II con scritta rossa in campo grigio metallizzato lucido “Politoys LAMBORGHINI MIURA”.  Esiste una versione con Bubble TYPE III con scritta blue in campo grigio metallizzato lucido “Politoys LAMBORGHINI MIURA” e Bubble TYPE VII con scritta rossa in campo bianco “Politoys 552 – LAMBORGHINI MIURA”.

Colori prodotti I Serie:

Colori prodotti II Serie:

Varianti particolari: Alcuni modelli hanno i fari anteriori con coprifari in argento o neri.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M31 ex-552 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

 

Art. 554 del 1968 – L’AUTO DI PAPERINO – Serie Walt Disney

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: scatoletta “speciale” cofanetto lusso (stesso sistema utilizzato anche per Miura e Ferrari 250 Le Mans). All’interno è posizionato centralmente un tampone morbido e spugnoso, adesivo su due facce opposte per consentire il blocco del modello alla base. Dalla II Serie in poi la scatola si ridimensione e seppur molto bella diventa più piccola e quadrata.

Colori prodotti: rigorosamente i classici colori Disney.

Varianti particolari: Esiste una rara versione pre-serie a colori invertiti, trattasi di una prima versione bozza. Venduta in pochi esemplari, il modello fu prontamente ritirato perché si accorsero di avere interpretato male i disegno originali della Disney, alle quali dovevano rigorosamente attenersi.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice W554 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 558 del 1969 – LAMBORGHINI ISLERO

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: Solo con scatole Bubble TYPE VII standard di differenti colori. Bubble con scritta bianca in campo rosso “Politoys M ISLERO LAMB.” e “Politoys M 558-ISLERO LAMB.”.

Colori prodotti I Serie:

Colori prodotti II Serie:

Varianti particolari: Esistono due tipi di fondino: il primo non comune, nero, ha gli organi meccanici in rilievo e i soli terminali di scarico cromati. Il secondo ha gli organi meccanici (coppa, cambio, albero di trasmissione, differenziale, scarichi ecc.) di colore nero applicati sul fondino cromato.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M35 ex-558 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 559 del 1969 – L’AUTO DI PAPERON DE PAPERONI – Serie Walt Disney

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: scatoletta “speciale” cofanetto lusso (stesso sistema utilizzato anche per Miura e Ferrari 250 Le Mans). All’interno è posizionato centralmente un tampone morbido e spugnoso, adesivo su due facce opposte per consentire il blocco del modello alla base. Dalla II Serie in poi la scatola si ridimensione e seppur molto bella diventa più piccola con finestra trasparente per rendere maggiormente visibile il modello contenuto. .

Colori prodotti: rigorosamente i classici colori Disney.

Varianti particolari: I primi esemplari della I serie avevano le lamine in plastica della sospensione fissate con 2 rivetti su ciascun asse. Anche la lamina era differente rispetto alla I Serie definitiva. Esiste una versione a colori invertiti come la Paperino. Inutile aggiungere la parola: rarissima.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice W4 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969 e del 08/10/1971.

 

Art. 587 del 1969 – LAMBORGHINI ESPADA

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: I Serie con scatola in Bubble TYPE VI con nome e numero del modello inciso alla base e ganci in plastica che fissano modelli alla base. II Serie con scatole Bubble TYPE VII standard di differenti colori.

Bubble con scritta rossa in campo grigio metallizato lucido “LAMBORGHINI ESPADA” e POLITOYS M da altro lato. Bubble con scritta rossa in campo bianco “LAMBORGHINI ESPADA” e POLITOYS M da altro lato. Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M LAMBORGHINI ESPADA”. Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 587 LAMBORGHINI ESPADA”.

Colori prodotti I Serie:

Colori prodotti II Serie:

Varianti particolari: Alcuni modelli della I Serie hanno il paraurti “liscio” con uno svaso che lascia vedere la targa applicata sullo specchio di coda, tutte le successive hanno un paraurti dotato di porta targa.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M32 ex-587 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 593 del 1969 – ROLLS ROYCE CORNICHE CONVERTIBILE

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica.

Box:  scatole Bubble TYPE VII standard di differenti colori. Bubble con scritta bianca in campo rosso “Politoys M ROLLS ROYCE conv.” Esiste una versione Bubble con scritta bianca in campo rosso “Politoys M 593 – ROLLS ROYCE CONV.”

Colori prodotti:

Varianti particolari: ** Esiste una versione strana dal colore rosa pastello con interni bianchi e non i soliti neri, verniciata male ma assolutamente non riverniciata. E’ stata smontata per la verifica ed è risultata con enorme sorpresa essere un originale. Potrebbe essere una prova di laboratorio o uno dei modelli di fine giornata dipinta quando finivano i colori. Ecco qui la rara testimonianza. Era sporca e chippata. E’ stata pulita e sono stati aggiunti gli originali decal che hanno fatto ritorno dopo 40 anni 🙂  – Tutto sommato un bel prototipo dal colore imbarazzante..

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M36 ex-593 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 595 del 1969 – MATRA 630 SPORT

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  scatole Bubble TYPE VII standard di differenti colori. Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M MATRA SPORT” su entrambi i lati. Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 595 – MATRA SPORT”.

Colori prodotti I Serie:

Colori prodotti II Serie:

 

Varianti particolari: Venduto con differenti decal.  I Serie decal ad acqua (il relativo foglio era all’interno della confezione oppure erano già state attaccate in fase di produzione). II Serie con decal in plastica tipiche delle serie successive (serie Export e E). Esistono versioni senza decal.

(**) questa versione ha la guida invertita a sx rispetto alla classica con guida a dx e la vite di chiusura cruciforme rispetto alla classica a taglio.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M33 ex-595 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

 

Art. 598 del 1969 – ALPINE RENAULT 3 LITRI

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box:  scatole Bubble TYPE VII standard di differenti colori. Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M ALPINE 3 L.” su entrambi i lati. Bubble con scritta rossa in campo bianco “Politoys M 598 – ALPINE 3 L.”. Esiste box per negozianti.

Colori prodotti:

Colori prodotti II Serie:

Varianti particolari: Venduto con differenti decal.  I Serie decal ad acqua (il relativo foglio era all’interno della confezione oppure erano già state attaccate in fase di produzione). II Serie con decal in plastica tipiche delle serie successive (serie Export e E). Esistono versioni senza decal.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M34 ex-598 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.

 

Art. 600 del 1969 – L’AUTOMOBILE DI TOPOLINO – Serie Walt Disney

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte:

Box: scatoletta “speciale” cofanetto lusso (stesso sistema utilizzato anche per Miura e Ferrari 250 Le Mans). All’interno è posizionato centralmente un tampone morbido e spugnoso, adesivo su due facce opposte per consentire il blocco del modello alla base. Dalla II Serie in poi la scatola si ridimensione e seppur molto bella diventa più piccola con finestra trasparente per rendere maggiormente visibile il modello contenuto. .

Colori prodotti: rigorosamente i classici colori Disney.

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice W600 con autorizzazione ministeriale del 04/10/1971.

 

Art. 602 del 1970 – DRAGSTER DRAGO

Caratteristiche del modello:

Serie prodotte: Serie unica e modello venduto senza targa.

Box:  cartoncino rosso, coperchio in celluloide e scatola esterna in cartone bianco aperta ai lati.

Colori prodotti: Arancione

Varianti particolari: Al momento non vi sono info a riguardo.

Figurina del concorso Omino Rosso Polistil: Codice M37 ex-602 con autorizzazione ministeriale del 04/08/1969.